Skip to content

BREMENHOBBIES.US

Bremen Condivisione Cloud

SCARICA DI UN CONDENSATORE CIRCUITO RC


    In elettrotecnica, la scarica di un condensatore in un circuito elettrico è il processo mediante il quale le cariche accumulate sulle armature di un condensatore si disperdono nel circuito in seguito all'applicazione di una resistenza. In elettrotecnica, la scarica di un condensatore in un circuito elettrico è il processo mediante il quale le cariche accumulate sulle armature di un condensatore si. Circuiti RC. Carica e scarica del condensatore (solo le formule). Consideriamo un condensatore di capacit`a C collegato in serie ad una resistenza di valore R. I​. di seguito è riportato lo studio analitico dei fenomeni di carica e scarica di un un circuito costituito da un generatore f, un condensatore C, una resistenza R ed un x(t) = x(0).e -t/RC da cui fC - Q(t) = fC.e -t/RC, da questa espressione ricavo​. Studio sperimentale del processo di carica e scarica di un condensatore. Un po' di teoria resistenza elettrica del circuito con il quale il condensatore si carica e C la capacità del Dopo un tempo t=RC, il condensatore raggiungerà il.

    Nome: di un condensatore circuito rc
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:51.75 MB

    Abbiamo un circuito RC con R e C noti e il testo specifica che nel condensatore c'è un dielettrico con costante dielettrica e resistività. Prima di passare allo svolgimento, spendiamo qualche parola per quanto riguarda il dielettrico. Se il dielettrico fosse ideale, la resistenza interna del dielettrico, chiamata resistenza parallelo, dovrebbe essere infinita.

    Ad esempio, nei condensatori ceramici esistono tabelle in cui questa resistenza si aggira oltre ad un centinaio di. In realtà ogni materiale utilizzato come dielettrico, tranne il vuoto, presenta una resistenza di valore molto elevato che permette una corrente di perdita molto piccola detta corrente di fuga.

    Questo processo termina quando il condensatore ritorna al suo stato iniziale, cioè con carica e differenza di potenziale tra le armature nulle. In entrambi i casi l'intensità di corrente è variabile nel tempo.

    Importanza dei circuiti RC La descrizione appena fornita sul funzionamento dei circuiti RC permette di comprendere che per la loro particolarità, questi particolari tipi di circuiti possono essere utilizzati per svariati scopi.

    Un esempio molto comune di uso di circuiti RC è quello dei flash nelle macchine fotografiche: in questo caso, un condensatore viene caricato per mezzo di una resistenza, quando il processo di carica termina, il flash è pronto. Quando poi viene scattata la fotografia, avviene il processo di scarica: il condensatore si scarica velocemente sulla resistenza della lampadina che emette luce.

    Processo di carica e scarica di un condensatore

    Si consideri il seguente circuito: Si supponga inizialmente scarico il condensatore e il deviatore in posizione B, come in figura. Nel circuito evidentemente non circola corrente e le tensioni su R e su C sono nulle.

    Supponiamo ora di chiudere il deviatore in A. A questo punto il condensatore C è collegato alla batteria E attraverso la resistenza R: nel circuito passa corrente e dunque il condensatore si carica. La carica termina quando la tensione su C raggiunge quella della batteria E: a questo punto il condensatore è completamente carico e nel circuito non passa più corrente.

    Per comprendere meglio la carica del condensatore, consideriamo la tensione VR ai capi del resistore R.

    Scarica di un condensatore attraverso una resistenza

    Infatti la tensione sul condensatore è legata alla carica accumulata sulle armature e, all'istante iniziale, tale carica è ancora zero. Ne consegue che, applicando la legge di K. Dunque al momento della chiusura del tasto VC è zero, mentre VR ha un valore non nullo.