Skip to content

BREMENHOBBIES.US

Bremen Condivisione Cloud

SCARICA CONTENUTI DA RAIPLAY


    x dell'app RaiPlay. Con l'aggiornamento alla versione di fine , la Rai sembra aver rimosso la possibilità di scaricare contenuti offline. Aggiornerò la guida. L'unica pecca di un servizio simile è che, per poter funzionare, bisogna essere collegati ad Internet e riprodurre in streaming il contenuto offerto. Se vuoi usare un computer per vedere i contenuti di RaiPlay offline tutto quello che devi fare prima di tutto è quello di andare a scaricare il video da RaiPlay. Qui di seguito vediamo come scaricare video da RaiPlay utilizzando questo straordinario software. Innanzitutto scarica e installa AllMyTube sul tuo PC o Mac dai. Inserite il nome del video del video che avete scaricato, cliccate su invio e il file sarà salvato. E a voi interessa Come scaricare un video da RaiPlay? Per favore.

    Nome: contenuti da raiplay
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:30.23 Megabytes

    SCARICA CONTENUTI DA RAIPLAY

    E nella settimana di anteprime lampo e di ascolti gloriosi gli spettatori hanno imparato anche un'altra cosa: che Fiorello e il suo Viva RaiPlay a partire da oggi, 13 novembre, diranno addio allo spazietto concesso dal primo canale per lanciarsi nell'avventura dello streaming, diventando un caso unico per mamma RAI perchè il varietà condotto dall'ex re del karaoke è a tutti gli effetti il primo programma originale di RaiPlay.

    Che cos'è RaiPlay RaiPlay è la piattaforma streaming video della RAI attraverso cui scoprire l'offerta dei 14 canali televisivi del servizio pubblico. È assolutamente gratuita ed è consultabile da computer, tablet, smartphone e smart tv che siano, naturalmente, connessi a internet perchè, a differenza di quanto succede con piattaforme come Netflix o Amazon Prime Video, i suoi contenuti non sono disponibili per il download e la visione offline era possibile scaricare alcuni programmi della vecchia sezione RePlay solo dall'app per Android e iOS fino all'aggiornamento dello scorso 30 ottobre, al momento la funzionalità non è stata ripristinata.

    Grazie alla nuova interfaccia molto più intuitiva ed essenziale che, per stessa ammissione di viale Mazzini, è stata modellata prendendo ad esempio le piattaforme concorrenti, Netflix in primis si viene subito accolti su una home page da cui è già possibile consultare tutto il catalogo.

    Non soltanto i contenuti in evidenza, come Viva RaiPlay, l'elenco di film, serie tv, documentari o programmi per bambini: scorrendo il menù a tendina in alto a sinistra accanto al logo della piattaforma è possibile essere indirizzati ai 14 canali TV, alla lista di contenuti on demand, nuovamente alla home page oppure all'elenco dei propri contenuti favoriti precedentemente selezionati.

    Il processo di registrazione è semplice e veloce: basta cliccare "Accedi" sulla home page, poi "Registrati" e "Crea un account Rai". Per i ragazzi tra i 14 e i 18 anni verrà anche richiesta l'email di uno dei genitori o di un tutore legale prima di poter procedere con il completamento dell'iscrizione.

    Una volta confermata la registrazione sarà possibile accedere a tutti i contenuti di RaiPlay attraverso computer, tablet, smartphone e smart tv.

    Scarica anche: TZAR SCARICARE

    Per scaricare il video non devi far altro che toccare Guarda Offline. Qui troverai tutti i video che hai scaricato e potrai riprodurli o cancellarli per liberare memoria. Per scaricare i video di RaiPlay su un qualsiasi computer dovrai servirti di un download manager.

    Per procurartelo vai sul sito ufficiale e scegli la versione per il tuo sistema operativo. Lo puoi installare su Windows, ma anche su Linux e Mac.

    Al primo avvio potrebbe essere necessario scaricare qualche aggiornamento. L'app facilita l'accesso al servizio ed evita di dover passare prima dal sito ufficiale Rai.

    La qualità dei contenuti offerti in streaming è eccellente ed anche una connessione mediocre rende la possibilità di fruire dei contenuti Rai in maniera semplice e gratuita. Un servizio flessibile che abbatte gli orari imposti dal palinsesto Se il lavoro e gli impegni ti sottraggono molto tempo ma hai voglia di goderti alcuni dei tuoi programmi preferiti, non puoi fare altro che scaricare l'app in questione.

    Facilità d'uso, la garanzia di trovare online la maggior parte dei contenuti proposti dalle reti Rai e la possibilità di fruire di ciascun programma fino ad una settimana dalla sua trasmissione, rappresentano alcuni dei vantaggi offerti dal servizio Rai Replay. In più, la qualità dei video e dello streaming è elevata, a differenza della maggior parte dei canali streaming che popolano la rete.

    Per scaricare video da RaiPlay, è possibili utilizzare estensioni per i browser o scaricare ed installare dei piccoli programmi.

    Quello che ti consiglio è di optare sulla seconda scelta, le estensioni dei browser infatti, spesso danno problemi e non ti permettono di scaricare i video. Con il programma che sto per consigliarti, invece non avrai nessun problema, e potrai scaricare anche più video contemporaneamente.