Skip to content

BREMENHOBBIES.US

Bremen Condivisione Cloud

QUALI SCONTRINI DELLA FARMACIA SI POSSONO SCARICARE


    Oltre ai farmaci, ci sono altri acquisti in farmacia che possono essere detratti dalle tasse, i cosiddetti dispositivi medici: ecco quali sono. In particolare, se stai recuperando gli scontrini della farmacia per la dichiarazione dei redditi, ma hai. Si tratta di sigle citate dal D. Lgs. n. che "Le diciture “farmaco” o “medicinale” possono essere indicate ai farmaci, quali “OTC” (over the counter o medicinali da banco). Lo scontrino parlante deve indicare natura e qualità dei beni e In farmacia è possibile comprare medicinali, parafarmaci e altri . vorrei sapere per quale motivo non si può più detrarre polizze sia moto, che auto / rc bonus malus. . elevato, avendo una prescrizione medica posso scaricare la spesa?. Farmaci e parafarmaci cos'è e come funziona la detrazione 19% dei farmaci i contribuenti possono scaricare dalla dichiarazione dei redditi tramite di farmaci, parafarmaci e spese mediche, quali documenti servono per come si fa a scaricare le spese dei farmaci dalla dichiarazione dei redditi?. La detrazione di tali spese è ammessa anche per quelle sostenute Le suddette spese possono essere scaricate dalla dichiarazione dei redditi solo in che il requisito dell'indicazione sullo scontrino della natura del bene acquistato si preparati dietro prescrizione medica dal laboratorio della farmacia;.

    Nome: quali scontrini della farmacia si possono
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi:MacOS MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:19.23 MB

    QUALI SCONTRINI DELLA FARMACIA SI POSSONO SCARICARE

    Chi sceglie la via tradizionale, rivolgendosi a un Caf o a un intermediario, invece, dovrà invece aver conservato tutte le fatture, le ricevute e gli scontrini parlanti delle spese sanitarie e degli acquisti effettuati nel corso del perché possano essere inseriti tra le voci da portare in detrazione.

    La detrazione fiscale delle spese mediche sostenute nel spetta a chiunque presenti il , sia nella modalità precompilata che in quella tradizionale. Oltre alla persona che ha sostenuto fisicamente le spese, le detrazioni spettano anche per gli eventuali familiari a carico e non: coniugi, figli, genitori, fratelli, generi e nuore. Ricordiamo che per essere considerati tali, i familiari a carico non possono avere un reddito annuo superiore a 2.

    La situazione è diversa per i figli: per essere considerati a carico non possono percepire un reddito annuo superiore ai 4. La detrazione spetta anche ai familiari non a carico, purché percepiscano un reddito entro i 2. Esattamente come per le altre spese, in questo caso è necessario conservare tutte le ricevute e la documentazione in italiano o tradotta. Quali spese possono essere detratte?

    Ad esempio se le tasse sono di euro, ma esiste una detrazione pari a euro, l'individuo in questione dovrà pagare soltanto la differenza, ossia euro.

    Ancor più importante per le spese mediche è la franchigia, ossia il limite minimo da oltrepassare per poter usufruire dell'agevolazione fiscale. Per quanto riguarda le spese mediche, la franchigia è di ,11 euro e i contribuenti possono scaricare soltanto la differenza tra questa cifra e il totale di spese mediche sostenute.

    Spese mediche: quali detrarre dalla dichiarazione dei redditi | VoceArancio

    Il risultato sarà la cifra da scalare dalle tasse che si pagano allo Stato a fine anno. Chi sceglie la via tradizionale, rivolgendosi a un Caf o a un intermediario, invece, dovrà invece aver conservato tutte le fatture, le ricevute e gli scontrini parlanti delle spese sanitarie e degli acquisti effettuati nel corso del perché possano essere inseriti tra le voci da portare in detrazione.

    La detrazione fiscale delle spese mediche sostenute nel spetta a chiunque presenti il , sia nella modalità precompilata che in quella tradizionale. Oltre alla persona che ha sostenuto fisicamente le spese, le detrazioni spettano anche per gli eventuali familiari a carico e non: coniugi, figli, genitori, fratelli, generi e nuore. Ricordiamo che per essere considerati tali, i familiari a carico non possono avere un reddito annuo superiore a 2.

    La situazione è diversa per i figli: per essere considerati a carico non possono percepire un reddito annuo superiore ai 4. La detrazione spetta anche ai familiari non a carico, purché percepiscano un reddito entro i 2.

    In ogni caso le consiglio di leggere l'approfondimento: i dispositivi medici sono detraibili nella dichiarazione dei redditi? Posso avere delucidazioni in merito? Cordiali saluti Risposta di Cavallari Dott.

    Ho un paio di quesiti da porle. E' possibile che tali scontrini siano soggetti ad errori da parte della farmacia?

    Grazie per le risposte e scusi il disturbo. Mi spiego meglio, se Lei ad esempio ha comprato un farmaco e un parafarmaco per un totale di 40 euro, l'importo detraibile nello scontrino farà riferimento esclusivamente al farmaco in quanto il parafarmaco non consente la detrazione nella dichiarazione dei redditi.

    In merito al secondo punto, i dispositivi medici se soddisfano determinati requisiti come la marcatura CE sono detraibili. Per approfondire le consiglio la lettura dell'articolo i dispositivi medici sono detraibili nella dichiarazione dei redditi ? In ogni caso è sempre necessario controllare la detraibilità delle spese mediche, al di là di quanto indicato nello scontrino della farmacia.

    Cordiali saluti, Risposta di Cavallari Dott.