Skip to content

BREMENHOBBIES.US

Bremen Condivisione Cloud

IN SICUREZZA CON UTORRENT SCARICARE


    Il torrent è diventato popolare con l'avvento di Internet a banda larga che ha reso possibile alle persone di caricare e scaricare a velocità molto. In che modo una VPN può aiutarti a utilizzare un torrent in sicurezza. Con BitTorrent, i peer sono collegati tramite i loro indirizzi IP, nel senso che qualsiasi​. Tuttavia, con le giuste precauzioni, il rischio che il tuo computer venga infettato da un virus o che qualcuno ti scopra a scaricare illegalmente materiale protetto da. Torrent da scaricare in forma anonima sull'icona con la lente d'​ingrandimento. Il torrenting è un metodo economico e veloce per scaricare e condividere file Ecco perché dovresti sempre scegliere con cura i torrent che usi e la Alcuni di loro hanno alcune funzionalità di sicurezza come la crittografia dei torrent per.

    Nome: in sicurezza con utorrent
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:46.75 MB

    Per evitare questo problema, dovresti trovare torrent solo su siti che conosci e di cui ti fidi. Non dovresti iniziare a scaricare un torrent che hai trovato su un sito poco raccomandabile di cui non hai mai sentito parlare prima di allora solo perche ci sei arrivato tramite Google. Questi siti sono più sicuri di altri perché solo un pool limitato di persone altamente competenti li usa. Una VPN funziona installando un pezzo di software sul dispositivo che si utilizza per scaricare i torrent che crittografa tutti i dati che si inviano su Internet prima che lasci il dispositivo.

    I dati crittografati vengono inviati a un server localizzato in altre parti del mondo dove viene decodificato e inviato alla destinazione originale.

    Detto fatto. Per riuscirci, devi affidarti ad un server proxy e devi mettere mano alle impostazioni del programma. Adesso ti spiego subito come.

    Scegliere il server proxy Per poter configurare uTorrent per scaricare in modo anonimo hai bisogno di un server proxy, come anticipato. Di conseguenza, sono utilissimi per preservare la privacy online. Fai molta attenzione a tutte queste caratteristiche per la configurazione di uTorrent.

    Configurare uTorrent Una volta individuato il server proxy da usare, puoi passare alla configurazione vera e propria di uTorrent per scaricare in forma anonima. Per concludere, conferma ed applica le modifiche apportate facendo clic sui pulsanti Applica e OK. Scegli pure liberamente se permettere le connessioni in ingresso non crittografate oppure no lasciando o rimuovendo la spunta dalla casella adiacente.

    Se invece stai usando uTorrent su Mac, avvia il programma facendo clic sulla sua icona annessa al Launchpad dopodiché accedi alle impostazioni del software pigiandolo sulla voce Preferenze… annessa al menu uTorrent nella barra dei menu, appunto.

    Nella finestra che vedi apparire sulla scrivania, clicca sulla scheda Network che sta in alto e compila i campi che trovi in corrispondenza della voce Server proxy: con i dati relativi al server proxy che hai scelto di impiegare tipologia, indirizzo, porta ed eventuali dati di login.

    Scarica µtorrent

    Se hai bisogno di maggiori dettagli riguardo la configurazione di uTorrent in generale, ti rimando alla lettura della mia guida dedicata, appunto, a come usare uTorrent. Una volta completato il download aprire il file uTorrent. Al termine bisogna pigiare sul tasto Close per chiudere la schermata della procedura guidata fin qui seguita, per poi andare sulla schermata principale del programma.

    Rispetto alla versione per Windows, uTorrent viene installato su Mac di default in inglese e non in italiano. Si aprirà una nuova finestra, dove sono incluse le impostazioni generali del programma. Per apportare la modifica desiderata usciamo dal programma cliccando su uTorrent dalla barra dei menu, poi su Quit uTorrent e Quit.

    Google Търсене на книги

    Siti Torrent per scaricare file in italiano Nella lista aggiornata dei migliori siti Torrent sono presenti alcuni portali che ospitano numerosi file in lingua italiana, uno su tutti Il Corsaro Nero, vero e proprio punto di riferimento per la comunità del nostro Paese abituata a frequentare la rete BitTorrent.

    Dopo la sua momentanea chiusura , il sito è tornato online a questo indirizzo. Un altro portale che rappresenta un punto fermo non solo a livello nazionale ma anche a quello globale è The Pirate Bay. Per installare e avviare "PeerBlock", segui le istruzioni che appariranno a video una volta avviato il programma di installazione. Per ottenere una protezione base da parte del programma, scegli di utilizzare la lista "P2P" fornita da "Bluetack" durante il processo di configurazione iniziale.

    Per nascondere completamente il tuo traffico internet da occhi indiscreti dovrai utilizzare un servizio VPN "Virtual Private Network".

    Normalmente questo tipo di servizio viene fornito tramite un abbonamento a pagamento, ma come risultato il tuo traffico internet sarà completamente invisibile a chiunque. Anche il tuo ISP non sarà più in grado di monitorare il tuo traffico dati, e di conseguenza non potrà prendere nessun tipo di provvedimento contro di te.

    Gli enti di controllo non saranno più in grado di scoprire il tuo indirizzo IP pubblico e quindi non potranno monitorare le tue attività né prendere provvedimenti legali contro la tua persona. Il primo ovviamente è che non è gratuito, quindi occorre valutare bene il rapporto fra prezzo e benefici acquisiti.

    La velocità della connessione internet diminuisce, dato che il traffico deve prima essere diretto verso il server VPN che poi lo instraderà verso il computer.