Skip to content

BREMENHOBBIES.US

Bremen Condivisione Cloud

CONDENSA CALDAIA SCARICA


    Oltre ad alcuni limiti riguardo lo scarico dei fumi esiste un altro aspetto da non sottovalutare dove scaricare l'acqua di condensa che produce la caldaia?. Tutte le caldaie a condensazione devono essere collegate ad uno scarico della condensa residua di combustione, in accordo con la norma. La caldaia che ho appena installato scarica la condensa nel pluviale tramite il passaggio di quest'ultima in un filtro (detto comunemente. Ecco la risposta di un esperto, sulla caldaia a condensazione, per il lettore In merito allo scarico dell'acqua di condensa, parlando sempre di. utilizzare un dispositivo di neutralizzazione della condensa, in pratica una Per quando riguarda invece la condensa la caldaia scarica.

    Nome: condensa caldaia
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:70.16 Megabytes

    CONDENSA CALDAIA SCARICA

    Continua nella lettura dell'articolo per vedere passo passo come installare una nuova caldaia o sostituire quella esistente. La Caldaia a condensazione è obbligatoria? Questo vale per tutte le caldaie fino a KW di potenza, indipendentemente dalla tecnologia che utilizzano. Questo parametro rende di fatto la caldaia a condensazione obbligatoria. Infatti, Sia le caldaie tradizionali a tiraggio che le caldaie a camera stagna non a condensazione sono al di sotto della soglia di efficienza media consentita.

    Le novità che questi nuovi prodotti si portano dietro sono principalmente due: scarichi delle condensa canna fumaria Scarichi della condensa Gli scarichi per la condensa sono una novità assoluta rispetto le caldaie tradizione. Si tratta di un tubo di plastica che deve essere collegato agli scarichi fognari.

    La norma attuale, non prevede per i dispositivi al di sotto di 35 kW che la condensa dia trattata chimicamente prima di convogliare negli scarichi ma, bisogna sempre tenere presente che le vecchie grondaie in rame o i tubi di piombo, con il passare degli anni, possono venire corrosi dalla condensa prodotta. Magari sono entrambe addirittura della stessa marca.

    Quali differenze possono esistere per giustificare una tale differenza di prezzo? Il motivo di tale differenza è dovuto principalmente alla elettronica che riuscirà a controllare la temperatura di ritorno garantendo alla caldaia di poter condensare continuamente.

    È quello che è capitato al nostro lettore Damiano C. Ecco la sua domanda e la risposta di un esperto del settore.

    Domanda: Ho un appartamento di 80 mq con riscaldamento autonomo. Si è rotta la caldaia era installata in cucina e, dovendola sostituire e avendo in precedenza letto su Cose di Casa delle nuove caldaie, ho chiesto al tecnico di mettermi un modello di caldaia a condensazione.

    Posso almeno capire — anche se in ritardo — cosa avrei dovuto fare?